Servizi alla persona

La casa di riposo Umberto primo mette a disposizione due moduli di comunità alloggio in grado di garantire i seguenti servizi e prestazioni:

assistenza diurna e notturna

garantita da personale tutto qualificato.

alloggio, vitto e servizi generali

la casa di riposo mette a disposizione degli utenti il servizio di guardaroba lavanderia, rammendo, stireria che curerà i cambi della biancheria personale. La pulizia ambienti è costante ed è garantita da un’impresa di pulizie. L’erogazione di protesi e di ausili è garantita agli aventi diritto dall’ASL di appartenenza. Inoltre presso la residenza è attivo il Servizio di Ristorazione con pasti preparati direttamente dalla cucina interna seguendo un menù che varia a seconda delle stagioni (estivo-invernale) che ruota su quattro settimane. Il trattamento alimentare deve rispondere per qualità alle esigenze dietetiche dell’età senile. I pasti da somministrare sono: prima colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena, secondo le qualità e le quantità previste nella tabella dietetica predisposta dall’ASL. I pasti saranno consumati nella sala da pranzo; verranno serviti in camera solo in caso di indisponibilità o infermità, previa autorizzazione del responsabile. E’ vietata qualunque diversità e privilegio di trattamento salvo che per diete speciali prescritte da medico. Il Servizio è aperto anche a utenti esterni, familiari ed amici che, pagando il ticket alla Reception, possono consumare il pasto in compagnia del proprio caro presso la sala ristorante, situata al sotto piano.

servizi specifici a carattere socio-assistenziale consistenti in un aiuto integrato di tipo domestico, sociale, personale

vestizione, l’igiene, il bagno assistito, la prevenzione delle piaghe da decubito, la gestione dell’incontinenza, l’aiuto all’alimentazione, all’idratazione ed alla protezione. Tali prestazioni vengono garantite in maniera continuativa nell’arco delle 24 ore da Operatori Socio-Sanitari della Residenza. Per chi lo volesse inoltre, è prevista la possibilità di usufruire una volta alla settimana del servizio di parrucchiere; mentre la presenza di un estetista per pedicure e manicure è regolata dal bisogno degli Ospiti, in modo da garantire loro un servizio extra dedicato alla cura e l’ordine della persona. Si precisa che per entrambi i servizi è necessaria la prenotazione presso la Reception.

elaborazione PA

la presenza di una pedagogista, delle educatrici e dell’animatore garantisce la valutazione del bisogno e la definizione del piano personalizzato per ciascun ospite. Il primo passo consiste in colloqui individuali, tenuti dalla pedagogista, i quali permettono l’elaborazione di schede pedagogiche, dove vengono inseriti i dati personali dell’ospite come data di nascita, nominativo dei familiari di riferimento e il vissuto dell’anziano (ovvero cosa ha fatto, esperienze personali, interessi …). Dopodiché, sulla base del temperamento e delle potenzialità dell’anziano la pedagogista lavora in equipe con le educatrici e l’animatore col fine di predisporre un piano personalizzato che definisca nello specifico le attività di animazione da dedicare a ciascun ospite.

promozione degli interventi per il potenziamento di abilità individuali che favoriscano l’espletamento delle normali attività e funzioni quotidiane.

promozione delle azioni finalizzate al mantenimento delle abilità residuali psico-fisiche, cognitive, relazionali e dell’autonomia personale

promozione delle azioni culturali e ricreative di gruppo o individuali tendenti a favorire forme di integrazione sociale.

in merito alle attività ricreative la casa di riposo Umberto Primo mette a disposizione un servizio di animazione una volta alla settimana garantito da un animatore. L’animatore ha cura di gestire il tempo libero dell’Ospite promuovendo attività di animazione e socializzazione al fine di prevenire il decadimento psico-fisico e garantire il rispetto della dignità della persona ricreando momenti di aggregazione socio-culturali. In aggiunta, grazie alla collaborazione di un cappellano viene garantita.

l’assistenza religiosa in modo da poter creare momenti di aggregazione e condivisione a scopo religioso per gli Ospiti che lo desiderano. L’ ospite è libero di organizzare la propria giornata nel modo che ritiene più opportuno, occupando il tempo libero in attività ricreative e culturali e sociali spontaneamente scelte frequentando liberamente gli ambienti della struttura messi a disposizione (soggiorno, sala tv, biblioteca, giardino ect con l’utilizzo della rispettiva attrezzatura necessaria.

rapporti con l’ambiente esterno

l’Ospite è libero di ricevere parenti, amici il mattino dalle 10:00 alle 12:00 e la sera dalle 16:00 alle 18:30; inoltre previa comunicazione è possibile uscire negli orari stabiliti, per chi desiderasse assentarsi per qualche giorno dovrà darne comunicazione preventiva al coordinatore precisando il periodo di assenza ed il recapito del posto ove si recherà. Al ritorno dovrà comunicare il rientro; qualora per accertati motivi, non sia in grado di fare rientro, egli ha il dovere di avvisare tempestivamente il coordinatore.

rapporti con il personale interno e gestione reclami

E’ vietata qualsiasi diversità di trattamento fra gli utenti e non sono ammesse mance, compensi o regali di alcun genere al personale da parte degli ospiti o loro congiunti. Eventuali reclami inerenti i servizi e il personali addetto devono essere presentati direttamente al coordinatore.

Tutela della Privacy

La Società LUNA SOC COOPERATIVA con sede legale in via dell’Arcivescovado n°17 che gestisce la “casa di riposo Umberto Primo” ubicata nell’omonima viale Umberto n°60 garantisce che il trattamento delle informazioni personali e sensibili dei propri Ospiti e dei loro Accompagnatori, avvenga nel rispetto della disciplina in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. 30 giugno 2003 n. 196) e dei principi fondamentali dalla stessa sanciti. La Società tratterà infatti i dati personali e sensibili degli interessati esclusivamente per gestire, da un punto di vista amministrativo, i rapporti con gli Ospiti, nonché per la cura del paziente. Per il perseguimento delle predette finalità il Titolare comunicherà le informazioni personali dell’Ospite al personale addetto all’assistenza della Residenza (ciascuno nell’ambito delle proprie mansioni) CONSENSO INFORMATO L’Ospite ed i suoi familiari sono informati in modo chiaro, esauriente e comprensibile al riguardo di cure e procedure assistenziali messe in atto presso la casa di riposo Umberto Primo.

Miglioramento e partecipazione

La possibilità di formulare osservazioni e di effettuare suggerimenti è un elemento basilare ed imprescindibile della tutela dei diritti dei cittadini. Si ritiene quindi di fondamentale importanza garantire tali diritti anche al fine di poter sempre migliorare la qualità dei servizi messi a disposizione.

Call Now ButtonCHIAMA ORA

Ci siamo quasi